Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Il Segreto: 5 Curiosità sulla Telenovela di Aurora Guerra

venerdì 17 febbraio 2017 Aggiornato il:

Eccoci ancora a parla de Il Segreto, la telenovela spagnola ambientata a Puente Viejo circa un secolo fa e che tiene incollati alla tv milioni di fan sia in Spagna che qui in Italia. Questa volta però invece di scoprire le nuove anticipazioni sulle vicende di Francisca, Severo, Candela, Hipolito e gli altri personaggi vogliamo svelarvi alcune curiosità che non tutti conoscono: ad esempio sapete che Francisco Ortiz (Bosco) è fidanzato con Carlota Barò (Mariana)?

il segreto

La prima cosa su cui vogliamo soffermarci è il luogo in cui è ambientato Il Segreto: tutti sanno che la storia si svolge a Puente Viejo, ma a differenza di altre soap che hanno luogo in posti noti e reali in questo caso gli intrighi, le storie d'amore e le controversie che avvengono tra i protagonisti sono ambientati in un luogo di fantasia. La cittadina che tutti conosciamo, e che ha subito grandi cambiamenti nel corso delle stagioni, in realtà non esiste a differenza delle altre città spesso citate nel corso della storia come Munia, La Puebla, Monforte, Astorga e Villalpanda, che invece sono reali. La domanda quindi sorge spontanea: dove vengono girate le puntate de Il Segreto? Per quanto riguarda le riprese fatte in esterna le scene vengono girate a  Torremocha del Jaram e a La Granjilla, mentre le scene interne vengono girate a  Leganes ( Madrid).
Per qualche immagine e alcuni dettagli in più leggete l'articolo Il Segreto: il Ponte Vecchio e Villa Montenegro esistono veramente!

Un'altra curiosità che vogliamo svelarvi è che sono stati fatti tagli e censure delle puntate de Il Segreto in onda in Italia: un esempio di quello che vi stiamo dicendo lo si può avere nella puntata n° 198, quando Francisca insinuò che Pepa e Tristan in realtà fossero fratelli, così l'uomo si reca dall'amata e le dice: "Non posso accettare questa realtà, accettare che non potrò più toccarti o semplicemente baciarti”. Questo per quanto riguarda le versione italiana, nella versione spagnola invece usa la parola “desnudar”, cioè “spogliarti” che è stata  quindi censurata nella versione italiana. Un altro esempio lo si può trovare nella puntata n° 985 quando Maria, in preda alla disperazione, sta per sferrare il colpo un colpo fatale a Francisca: nella versione spagnola si sente una voce misteriosa che le dice "No" mentre nella versione italiana questo dettaglio è stato eliminato. Sono tante le situazioni in cui vengono censurate parole o tagliate piccole scene se confrontiamo la versione originale in spagnolo e quella che invece va in onda in Italia.

Una curiosità più a sfondo gossip che riguarda Il Segreto è data dalle coppie che durante le registrazioni hanno visto nascere il loro amore nella vita reale: oltre a quella nata tra  Loreto Mauleòn (Maria Castaneda) e Carlos Serrano (Fernando Mesia), un'altra storia d'amore nata  proprio sul set della soap è quella tra Francisco Ortiz e Carlota Barò (Bosco ed a Mariana Castaneda), relazione che continua tutt'ora tra i due, che convivono da due anni e stando alle voci che girano sarebbero intenzionati a sposarsi molto presto.

Un'altra cosa che è diversa nella versione originale de Il Segreto e quella che va in onda in Italia è la sigla: mentre in Spagna tutte le colonne sonore, compresa la sigla iniziale e quella finale, sono composte da Alex Conrado, un musicista molto conosciuto, per la versione italiana Mediaset ha voluto sostituire la sigla con un pezzo del brano Have you ever really loved a woman di Bryan Adams.

Ecco la sigla originale de Il Segreto:


Un'ultima curiosità che vogliamo svelarvi riguarda Pepa: se leggete la pagina ufficiale di Wikipedia de Il Segreto la donna non si trova tra i protagonisti deceduti, ma risulta semplicemente scomparsa, anche se sicuramente non la si vedrà fare ufficialmente ritorno a Puente Viejo.

Per scoprire nuove curiosità e anticipazioni della soap spagnola di Aurora Guerra continuate a seguirci!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...