Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Il Segreto, anticipazioni puntate spagnole: attentato a Puente Viejo, Raimundo accusato ingiustamente

giovedì 2 febbraio 2017 Aggiornato il:

anticipazioni spagnole il segreto raimundo arrestato
Torniamo con le anticipazioni delle puntate spagnole de Il Segreto, che questa volta ci svelano momenti di alta tensione vissuti da Raimundo che, preso da un un forte istinto ribelle, deciderà di impegnarsi nella difesa dei lavoratori. Cosa farà questa volta il padre di Emilia e grande amore di Francisca di così grave da finire nei guai?

Anticipazioni puntate spagnole Il Segreto: Raimundo ancora nei guai

Non è la prima volta che Raimundo Ulloa rimane coinvolto in questioni legate a rivolte popolari, infatti in passato è stato arrestato e condannato a morte a causa di manifesti politici che ha voluto far stampare e che inneggiavano alla guerra. Come sappiamo la pena poi è stata convertita e l'uomo è stato esiliato da Fuerte Ventura, tornando a nella città di Puente Viejo solo grazie all'aiuto dell'amnistia.

Gli anarchici tornano a scatenare nuovi moti e scontri nel paese, ma le modalità con cui si svolgeranno vedranno la contrarietà di Raimundo. E' si vero che Ulloa è un gran sostenitore della causa ed è fermamente convinto che lo sfruttamento dei lavoratori da parte dei potenti debba finire, però non è un violento e suggerisce proteste pacifiche invece di attentati o simili.

E in occasione della visita a Muña del sottosegretario alla giustizia, Raimundo organizza un corteo per avvicinare il politico e parlare con lui, discuterci su quelle che sono le condizioni dei lavoratori. Il padre di Emilia sostiene che tutti i lavoratori dovrebbero essere tutelanti e dovrebbero avere delle garanzie dai datori di lavoro, invece di essere solo sfruttati allo scopo di arricchire i padroni senza ricevere in cambio privilegi e retribuzioni adeguate.

Il destino ha voluto che purtroppo il giorno in cui Raimundo ha organizzato il suo corteo pacifico in città ci sia un attentato organizzato da un altro gruppo di anarchici, che si trasformata in dramma: l'episodio, oltre ad aver scatenato il panico generale, causerà diverse vittime. Raimundo verrà sospettato di esserne il responsabile anche se non era coinvolto nell'attentato.

Le indagini vedranno incaricato il sergente Longinos Luque, un vecchio amico di Ramiro Castañeda: per questo l'uomo arriverà presto a Puente Viejo su incarico del governo per scoprire se tra gli abitanti del paesino ci siano persone coinvolte nell'attentato di Muña.
Leggi anche - Anticipazioni Il Segreto: Emilia ricattata da Severiano per la morte di Sol
Raimundo è il sospettato numero uno proprio a causa del suo passato e il sergente concentrerà in modo particolare su di lui le indagini. Ovviamente vista l'estraneità di Ulloa con l'attentato, non riuscirà a trovare prove del suo coinvolgimento e questo farà spostare altrove le sue ricerche, arrivando alla conclusione che il responsabile non si nasconde tra gli abitanti di Puente Viejo.

Il padre di Emilia sembra quindi salvo, ma un'altra abitante di Puente Viejo sembra non essere estranea ai fatti appena accaduti: parliamo di Raffaela, che va alla ricerca di informazioni relative alle indagini svolte dal sergente. La donna è infatti coinvolta nell'attentato e cercherà di estorcere informazioni a Ramiroin più sarà fonte di problemi per gli abitanti di Puente Viejo, sopratutto ad Emilia che cercherà di uccidere.

Le anticipazioni delle puntate spagnole de Il Segreto si concludono qua, per scoprirne di nuove, continuate a seguirci.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...